Il mio voto per Liberi e Uguali

 

E’ stata una campagna elettorale breve e molto intensa, in cui la stanchezza si è fatta certamente sentire, ma è stata superata dalla passione e dall’entusiasmo che tutti noi abbiamo profuso, credendo fermamente nel progetto di Liberi e Uguali.

Abbiamo ascoltato tante persone, ci siamo confrontati, abbiamo discusso con chi aveva opinioni differenti, sforzandoci di riportare al centro del dibattito politico i temi concreti, non le vacue ed illusorie promesse, a cui purtroppo ancora troppe persone continuano a credere.

Abbiamo provato ad essere propositivi, a spiegare le nostre idee, a non fermarci solo alla pars destruens, ma ad elaborare anche una pars construens seria e credibile.

Abbiamo cercato di spiegare al meglio quello che è il concetto cardine del nostro programma, vale a dire la lotta alla disuguaglianza, in tutti i vari aspetti in cui essa si declina: nella proposta di abolizione delle tasse universitarie, perché il merito è fondamentale, ma se non si danno a tutti le stesse possibilità di partenza diventa una parola vuota; nell’idea di una scuola per i molti, non per i pochi, in cui nessuno venga lasciato indietro, specie chi è più bisognoso di cure ed attenzioni; nel concetto di una sanità pubblica, dato che in un Paese civile non è concepibile dover scegliere tra curarsi e fare la spesa, in quanto il diritto alla salute è inalienabile; nella difesa del lavoro, cardine della nostra società come ci ricorda la nostra Stella Polare, cioè la Costituzione, troppe volte dimenticata; nel rispetto e nella salvaguardia dell’ambiente, spesso sacrificato a logiche affaristiche; nella tutela dei diritti di tutti, senza differenza di genere, etnia, religione, dal momento che l’unica razza che conosciamo è quella umana.

Adesso, se vi siete riconosciuti in questi propositi dateci una mano, sosteneteci, perché questo è un progetto collettivo e nessuno, appunto, si salva da solo, parafrasando la Mazzantini, ma solamente impegnandoci tutti insieme sarà possibile costruire qualcosa di concreto e duraturo, camminando uniti passo dopo passo, forti della consapevolezza che questo è soltanto l’inizio.

Allora votate dove vi porta il cuore e che possa essere un voto libero e uguale J.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...