Consigli di lettura/ Voi sapete

 

Consiglio a tutti di leggere questo pamphlet di Giuseppe Civati sulle terribili condizioni in cui sono tenuti i migranti in Libia, in quelli che si possono considerare a tutti gli effetti come la versione odierna dei campi di concentramento nazisti.

Una lettura forte, che toglie il fiato e colpisce dritto al cuore, accendendo i riflettori su una situazione drammatica alle porte dell’Italia, che non può essere ignorata e lasciare indifferenti. Nessuno di noi può sentirsi autorizzato a girare la testa dall’altra parte, dobbiamo tutti provare a fare qualcosa, altrimenti saremo complici di questa vergogna, come lo furono tutti quelli che sapevano dell’Olocausto del popolo ebraico durante la Seconda Guerra Mondiale e fecero finta di nulla.

In «Voi sapete», Civati infatti, ripercorre come in un flusso di coscienza, tutto ciò che è avvenuto e sta avvenendo tra il Sahel e la Sicilia e che ha epicentro nei centri di detenzione e nel mercato schiavistico della Libia. Con un’accusa precisa: i potenti europei sono complici, perché tollerano e finanziano tutto ciò. «Siamo di fronte a un nuovo Olocausto», ha dichiarato Pietro Bartolo, medico a Lampedusa. La differenza è che questa volta, quando i nostri nipoti lo studieranno sui libri di storia, non ci potremo dire che «non sapevamo».

Quì potete scaricarlo gratuitamente e diffonderlo: https://www.voisapete.it/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...